Scuola Elementare e Media

Il lotto interessato dalla realizzazione del nuovo Polo Scolastico, comprendente Scuola Elementare, Scuola Media, Mensa, Palestra ed Auditorium oltre a tutti i servizi ad essi connessi, oggi ospita l’attuale Scuola Media, composta da 4 corpi strutturalmente indipendenti, un corpo principale con due ampliamenti laterali simmetrici ed un corpo secondario destinati alla Scuola Elementare, una Palestra e un Auditorium, tutte strutture che verranno demolite. Il progetto è stato sviluppato partendo da un blocco centrale di servizi (costituito da palestra, biblioteca, direzione didattica e mensa) che si erge a fulcro di tutto l’intervento nel dispensare, simmetricamente, percorsi secondari e funzioni. Ai due lati opposti del blocco centrale prendono forma le due ali ad “L” che costituiscono, rispettivamente, la scuola elementare e la scuola media. Il nostro progetto ha razionalizzato, sia per la scuola media che per quella elementare, la disposizione delle aule raggruppandole in modo da dotarle di una uniformità di condizione soprattutto per quanto riguarda l’affaccio ed in generale per le condizioni bioclimatiche, ha reso flessibili alcuni spazi della didattica con delle pareti mobili ed ha distribuito i servizi ai “nodi” dell’edificio. Per quanto riguarda l’aspetto esterno si è deciso di dare una connotazione diversa agli edifici (per geometrie e per colori) per poterne da subito intuire la funzione. In particolare, gli edifici destinati alla didattica, saranno caratterizzati dalla linearità dei prospetti e da ampie vetrate, schermate da elementi frangisole in alluminio colorato sporgenti, che daranno ritmo alle facciate; questi elementi avranno una colorazione distinta, per le due scuole, nelle tonalità del giallo e del blu.

Con:

Ing. Dario Cacioni

Ing. Jacopo Rimedio

Ing. Michele Cirulli

Studio Associato di Ingegneria Sabbatini Cesaretti