Ristrutturazione di un appartamento sito in via del Leoncino, Roma (RM)

Situato nel cuore del centro storico della città di Roma, l’appartamento è ubicato al secondo piano di un’elegante palazzina residenziale di fine ‘700.
L’immobile risulta avere una comprovata rilevanza storica e artistica, tanto da esser sottoposto a vincolo nella sua totalità (interni ed esterni) dal Ministero per i Beni e le attività culturali, attraverso la Sovrintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio del Comune di Roma.
L’intervento è mirato alla riorganizzazione degli spazi interni creando ambiti sobri, minimali e confortevoli, più consoni alle esigenze della committenza, mettendo in continuo rapporto tracce del passato, come la struttura lignea dei solai, con superfici chiare e regolari, di cui sono costituite le pareti.
Il pavimento, in listoni di rovere naturale, si ricollega matericamente ai soffitti, mentre i sistemi illuminanti dai toni naturali, interagendo con le superfici chiare dell’appartamento, conferiscono a tutto lo spazio un ampio respiro visivo.