Palazzo Storico

L’immobile oggetto del progetto di restauro e risanamento conservativo è un edificio di 3 piani, ubicato nel centro storico di Cerreto d’Esi, risalente agli inizi del XIX secolo; si tratta di una delle opere migliori del secolo all’interno del comune sovracitato.
L’edificio si mostra esternamente come un volume unico, con tre prospetti liberi ed uno addossato al tessuto edilizio, di notevole qualità formale, ricchi di motivi decorativi di pregio; la sommità del palazzo è coperta da un tetto a doppia falda nella parte verso il centro del paese mentre una terrazza si affaccia verso il paesaggio sul lato delle mura.
La proposta progettuale consiste in un intervento che, compatibilmente con i vincoli e le limitazioni imposte dalle norme, prevede il recupero dell’immobile nel rispetto delle caratteristiche costruttive e tecnologiche. Nel perseguire tale fine il primo obiettivo è stato scongiurare il deterioramento del bene conseguente ai numerosi anni di mancata manutenzione, per cui si è subito operato un restauro delle coperture e degli infissi, seguiti dalla divisione della proprietà in più parti indipendenti, dal mantenimento delle peculiarità dell’immobile a livello di materiali e decorazioni, e dall’adeguamento tecnologico e miglioramento sismico, senza alterarne l’immagine.