Biblioteca del Pontificio Istituto Orientale

La Biblioteca è un ambiente a tutta altezza che presenta una Sala Tesi al piano terra e tre serie di ballatoi che percorrono perimetralmente tutto l’ambiente. Il progetto ha tenuto conto della volontà di conservare la Biblioteca con il suo assetto originario, e della necessità di un adeguamento normativo degli impianti, per il comfort e la sicurezza delle persone e per la salvaguardia di tutti gli importanti libri, dei volumi antichi, dei manoscritti e giornali contenuti all’interno, portando a scelte architettoniche e impiantistiche molto discrete ma comunque eleganti e contemporanee. L’efficienza acustica della nuova biblioteca è garantita da amplificatori posizionati in punti strategici al primo livello. Un nuovo impianto antincendio lineare nascosto, posizionato perimetralmente, monitora in modo costante tutto l’ambiente, mentre canali per il passaggio dell’aria sono posizionati a terra lungo le librerie dei ballatoi e sono disposti ai vari piani in maniera da formare un circuito ottimale e meno invasivo per la circolazione dell’aria. Inoltre per il riscaldamento di tutto l’ambiente, è stato scelto di realizzare un impianto a pavimento, il più adatto e funzionale alle esigenze. L’illuminazione generale di tutto l’ambiente è ottenuta tramite l’installazione di lampade a led posizionate e integrate con il sistema del lucernario in sommità, mentre i ballatoi e le librerie sono servite da un sistema illuminante lineare di led, nascosti negli intradossi dei solai.